Note legali

Regolamento dell’offerta “soddisfatti o rimborsati” Frattin Auto S.r.l.

1) Oggetto
La presente offerta è valida per i soli contratti riguardanti l’acquisto di veicoli usati sottoscritti presso le sedi della Frattin Auto S.r.l. a partire dal 01/04/2019 ed è regolata dalle disposizioni del Codice Civile e per i clienti consumatori dal D.lgs. n. 206/2005.
Dalle presenti condizioni ed in generale dall’offerta “soddisfatti o rimborsati” sono escluse le vetture acquistate tramite leasing.

2) Diritto di recesso – “Soddisfatti o Rimborsati”
L’acquirente, a prescindere dal fatto che rivesta la qualità di Consumatore o Professionista/Società, avrà facoltà di recedere dall’ordine di acquisto inviando, entro 14 giorni dalla consegna del veicolo, una dichiarazione esplicita, allegando copia della fattura di acquisto, indicante la volontà di recedere dall’ordine di acquisto e il veicolo per il quale si intende esercitare il recesso, tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento alla sede del Venditore (FRATTIN AUTO S.R.L., con sede a Cassola (VI) – Via dell’Industria n. 1), ovvero a mezzo P.E.C. indirizzata a frattinauto@pec.it.
Entro sette (7) giorni dalla comunicazione di recesso l’acquirente è tenuto a restituire il veicolo a Frattin Auto S.r.l. presso la sede dove il medesimo è stato consegnato. La comunicazione di recesso potrà essere inviata entro il termine suddetto anche tramite telegramma, telex, posta elettronica o fax, a condizione che detta comunicazione sia successivamente confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive: a tal fine potrà essere utilizzato l’apposito modulo, reperibile dal sito internet www.frattin-auto.it, conforme all’allegato I B. del Codice del Consumo.
La raccomandata si intenderà spedita in tempo utile se consegnata entro il termine ora detto all’ufficio postale accettante.
Il diritto di recesso non sarà comunque ritenuto validamente esercitato nel caso in cui Frattin Auto accerti:
a) una percorrenza chilometrica del veicolo superiore a 1.500 km dalla data di consegna;
b) l’esercizio del diritto su una parte del veicolo acquistato, essendo consentito l’esercizio di tale diritto solo per il veicolo nella sua interezza;
c) la presenza di graffiature sulla carrozzeria e/o in generale il danneggiamento o la non conformità rispetto alle condizioni attestate alla data di consegna del veicolo all’acquirente;
d) il cattivo stato di conservazione del veicolo, posto che l’acquirente sarà ritenuto, fino alla data di effettiva restituzione dalla comunicazione di recesso, comodatario del veicolo stesso e quindi assoggettato ai relativi obblighi di legge ex artt. 1804 e 1806 c.c.;
e) la mancanza di integrità o la restituzione del veicolo non funzionante o incompleto di tutti i suoi elementi o dotazioni (documentazione, dotazione accessoria, manuali, tappetini ecc.).
Qualora sussista anche una sola delle predette condizioni, Frattin Auto S.r.l. rifiuterà la restituzione e il diritto di recesso non potrà intendersi efficacemente esercitato.

3) Rimborso della somma pagata per l’acquisto del veicolo
Se il diritto di recesso è stato correttamente esercitato, entro sei (6) giorni dalla data di restituzione, Frattin Auto S.r.l. si impegna a rimborsare all’acquirente la somma ricevuta a titolo di corrispettivo del veicolo, mediante bonifico bancario alle coordinate bancarie che l’acquirente avrà cura ed onere di comunicare.
Rimarranno definitivamente a carico dell’acquirente anche in caso di esercizio del recesso, e quindi non saranno restituite, tutte le somme corrisposte a Frattin Auto S.r.l. a titolo di rimborso degli oneri sostenuti per il passaggio di proprietà del veicolo, nonché per ogni pratica amministrativa connessa al possesso, vendita e circolazione del veicolo.
Saranno altresì escluse dal rimborso tutte le spese sostenute direttamente da Frattin Auto S.r.l. e collegate all’acquisto del veicolo quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le spese per passaggio di proprietà sostenute in proprio, assicurazione, tassa di possesso, volture, spese di logistica e di trasporto necessarie per la restituzione del Veicolo.
Rimarrà inoltre a carico e nella esclusiva responsabilità dell’acquirente qualsiasi evento (multe, contravvenzioni e tutto quanto possa capitare in ordine all’uso e alla circolazione del Veicolo) intercorso tra la data di consegna iniziale del veicolo e la data della restituzione del medesimo a seguito del recesso.
Qualora il pagamento fosse stato eseguito mediante finanziamento, Frattin Auto S.r.l. provvederà a restituire la parte di somma finanziata direttamente alla società finanziaria, trattenendo le spese d’istruttoria della pratica che rimarranno esclusivo onere dell’acquirente.
Nel caso in cui parte del prezzo del veicolo acquistato sia stato corrisposto dando in permuta un veicolo usato in proprietà dell’acquirente, o di terzi ma di cui abbia la piena disponibilità, Frattin Auto S.r.l. si riserva la facoltà di decidere, alternativamente, di rimborsare all’acquirente – al netto delle spese contrattuali alla voce “mini atto” (€ 200,00) e delle spese amministrative del passaggio di proprietà qualora detta formalità sia stata effettuata – l’importo pagato e restituire il veicolo permutato, ovvero di rimborsare all’acquirente l’importo pagato maggiorato di un ammontare pari al valore concordato per il veicolo permutato (salvo i casi in cui Frattin Auto S.r.l., avendo ricevuto dal cliente mandato alla radiazione per demolizione, non possa restituire il veicolo dato in permuta).

4) Stipulazione dell’Ordine d’Acquisto
La stipulazione dell’ordine d’acquisto avverrà nella sede/filiale presso cui l’acquirente si reca per acquistare il veicolo di interesse.
I termini e le modalità sono quelle indicate nell’ordine di acquisto, riportanti le condizioni generali d’acquisto, a cui le presenti note legali rinviano e di cui sono parte integrante e sostanziale.

5) Garanzia sull’usato
Ove il veicolo sia venduto ad un Consumatore (ovvero una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale ovvero effettua l’acquisto senza indicare nel modulo d’ordine un riferimento di partita IVA), impregiudicati i diritti previsti dal Codice del Consumo inerenti alla garanzia legale sui beni usati, lo stesso dovrà sottoscrivere un apposito contratto di garanzia convenzionale.
In forza di tale garanzia convenzionale, prevista ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 128 e ss. del predetto Codice, per il periodo di 24 mesi successivi alla consegna sarà garantita all’acquirente – senza alcun costo aggiuntivo – la mancanza di conformità del veicolo dal contratto di vendita tenuto conto del tempo, del pregresso utilizzo e della normale usura del mezzo, a condizione che nel corso di tale periodo il cliente effettui sul veicolo – con spese a suo carico – almeno 2 (due) tagliandi di controllo e/o manutenzione presso un’officina Frattin Auto S.r.l..
Sottoscrivendo il contratto di garanzia, l’acquirente Consumatore riconoscerà di essere stato puntualmente e specificatamente informato delle condizioni del veicolo al momento della conclusione del contratto di acquisto.
In merito all’operatività della garanzia, si rinvia a quanto previsto nel relativo contratto che verrà fornito e sottoscritto dal Consumatore al momento dell’acquisto.
Ove il veicolo sia venduto ad un acquirente che non sia un Consumatore, bensì un Professionista/Società, si intende espressamente esclusa ogni garanzia, salvo il caso di sottoscrizione del contratto di garanzia convenzionale.

6) Ambito di applicazione
Il diritto di recesso di cui alle presenti condizioni è escluso per gli autoveicoli adibiti a taxi, autoveicoli destinati ad autoscuole, autoveicoli destinati a noleggio a terzi, autoveicoli usati per competizioni, autoveicoli in leasing, autoveicoli con allestimenti e autocarro, autoveicoli commerciali, nonché autoveicoli acquistati con Iva agevolata con aliquota al 4% (L.104/92).

7) Trattamento dei dati personali
I dati dell’acquirente saranno trattati da Frattin Auto S.r.l. conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali (GDPR), come specificato nell’informativa fornita unitamente al contratto di vendita a cui le presenti note legali rinviano e di cui sono parte integrante e sostanziale.

8) Rinvio alle condizioni generali di acquisto
Per quanto ivi non specificamente e puntualmente previsto, si rinvia a quanto indicato nelle condizioni generali di acquisto, a cui le presenti note legali rinviano e di cui sono parte integrante e sostanziale.