Volkswagen T-Cross: la piccola suv arriverà nel 2019

La Volkswagen lancerà all’inizio del prossimo anno la sua quarta suv: la T-Cross deriva dalla Polo e sarà lunga circa 415 cm.

 

GRANDI ASPETTATIVE – La Volkswagen ha previsto che il 40% delle sue vendite nel mondo fra due anni sarà costituito da suv. Il costruttore tedesco ha deciso di puntare su questi modelli e intende averne 19 entro il 2020, quando fino a poco tempo fa erano solo 4. Fra le vetture su cui la casa tedesca ripone maggiori aspettative a livello di vendite ci sarà la Volkswagen T-Cross, attesa all’inizio del 2019, una vettura lunga circa 415 cm nella stessa categoria di Hyundai Kona, Nissan Juke e Seat Arona, quindi più piccola della T-Roc, che invece misura 423 cm. La Volkswagen T-Cross in questo periodo sta effettuando nuovi test di sviluppo su strada e nelle fotografie del sito MotorAuthority lascia intravedere nuovi dettagli sulla carrozzeria,

LINEE DA “GRANDE” – La Volkswagen T-Cross 2019 avrà forme in linea con le ultime suv della casa tedesca, a partire dalla più grande Touareg, quindi troveremo una griglia anteriore molto larga, sottili fari “incastonati” nella mascherina e una fiancata pulita e levigata, resa più vivace da una profonda nervatura all’altezza delle maniglie. Non dovrebbe mancare il particolare delle luci a led che circondano le prese d’aria nel fascione, un dettaglio già visto sulla T-Roc. La carrozzeria sarà molto simile a quella del prototipo T-Cross Breeze, del 2016, mentre la piattaforma ed i motori saranno gli stessi della Volkswagen Polo. La base costruttiva è la MQB-A0, prevede la trazione anteriore e si abbina ai motori benzina TSI 1.0 e 1.5 e diesel TDI 1.6, con potenze da circa 95 a 115 CV.

Fonte: alvolante.it

Postato il 08 agosto

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

informativa sulla privacy
Condividi